08 mag 2017

Uso efficiente delle risorse Imperativo per le imprese

Come si può fare?
Negli ultimi decenni, il cambiamento dei paradigmi nell’impiego delle risorse ha dimostrato che è perfettamente possibile compiere progressi nell’uso efficiente delle risorse.
Nel corso degli ultimi 20 anni il riciclaggio è divenuto una pratica consolidata per le imprese e le famiglie dell’UE, con importanti ripercussioni su settori quali la carta, il vetro e l’estrazione delle risorse.
Anche le norme a livello dell’UE hanno imposto una riduzione delle emissioni di CO2: dal 1990, le emissioni di gas a effetto serra nell’UE sono diminuite di oltre il 10 %, mentre le economie europee sono cresciute di circa il 40 % nello stesso periodo.
Esistono cinque regole auree per aumentare al massimo la crescita economica e attenuare al contempo la pressione sulle risorse:
• Risparmio: cogliere ogni possibile opportunità esistente di risparmio delle risorse; nell’UE alcune economie sono 16 volte più efficienti di altre;
Uso efficiente delle risorse —  Imperativo per le imprese
Uso efficiente delle risorse
imperativo per le imprese
• Riciclaggio: aumentare il riciclaggio dei materiali e il riutilizzo degli elementi contenuti all’interno dei prodotti (un recente esempio è dato dai telefoni cellulari);
• Sostituzione: sostituire risorse primarie con alternative in grado di coniugare maggiore efficienza e minore impatto sull’ambiente nel loro ciclo di vita (ad esempio, attraverso l’eliminazione graduale del mercurio);
• Riduzione: rendere le risposte alle esigenze delle persone meno materiali attraverso nuovi modelli commerciali o beni e servizi realizzati con minor dispendio di risorse. Fra gli esempi sono da annoverare il peso degli autoveicoli o la possibilità di scaricare musica e prodotti di intrattenimento in modo legale da Internet anziché acquistare un oggetto fisico come un DVD;
• Valorizzazione: i decisori politici devono individuare nuovi modi di considerare il giusto valore delle risorse naturali nell’ambito delle proprie decisioni, che permettano una migliore gestione della base naturale delle nostre risorse. La pressione sull’ambiente potrà essere
allentata se impariamo a valorizzare, anche economicamente, i servizi ecosistemici e le risorse naturali.


Nessun commento :

Posta un commento